Visualizzazioni totali

mercoledì 4 agosto 2010

LA METAMORFOSI DELLA CICCIONA


Daniela Moscatelli dice:
Tutti i dietologi e i nutrizionisti contattati fino ad ora , mi hanno dato sempre e solo una banalissima dieta , senza risolvere mai nulla , anzi … aggravando ancor di piu’ la mia salute e scombussolando i miei ormoni , la mia tiroide …
Il Dott. Lemme mi ha curata … CON IL CIBO .. con la stessa arma che io utilizzavo per farmi del male ..
Tante sono le forme della Bulimia , nessuno pensa mai di esserlo veramente … ma e’ molto semplice trovare chi e’ in conflitto con il cibo ..
La cosa piu’ semplice da fare e’ USARE IL CERVELLO .. razionalizzare ed iniziare a CURARSI ..FILOSOFIA ALIMENTARE risolve questo problema.
Se volete conferme e informazioni potete contattarmi su Facebook
Daniela Moscatelli ( Brescia )
un immenso Grazie di al Dott. Lemme ..

7 commenti:

dario ha detto...

Ciao Daniela sono Dario Canton di Belluno ex cadetto del 2005. Mi piacciono i tuoi interventi nel libro degli ospiti. Ti disturbavo per chiedere del progetto salute, non ho piu le credenziali di accesso al sito. Se puoi dirmi qualcosa è ben accetto, se mi consigli scrivo anche al DOC, ma non vorrei oberarlo inutilmente.

FILOSOFIALIMENTARE ha detto...

Ciao Dario
il progetto salute a costo zero Tutto Gratis sara' per tutti senza nessuna esclusione , sara' presto attivo , e attivera' una grande rivoluzione nel campo dell' alimentazione e della salute .
ovviamente tutto gratis
se vuoi mandare un e mail al doc sei libero di farlo tanto sai che una pacca sulla spalla o un bel vaffanculo non te li neghera' Mai !!
grazie per i, complimenti un abbraccio

dario ha detto...

Grazie Daniela. Il discorso sono i Ristolemme o è una cosa separata. Da che mi ricordo io dai seminari non avrebbe mai creato degli studi delocalizzati, sempre che non sia il discorso dei menu sicuri che " vanno bene quasi a tutti ". mi chiedono, Dario come hai fatto...! che magro che sei venuto ecc.. quando gli dici sei pronto a cambiare il tuo modo di mangiare? gli faccio degli esempi di pasta al mattino degli effetti dell'insulina dell'esempio vivente che hanno di fronte e nonostante tutto il "che magro che sei" va a farsi benedire. Ho persone che non mi salutano nemmeno piu ma ti dico.. chi se ne frega, vorrei tanto aiutare ma me la prendo sempre in quel posto. Ciao Daniela

FILOSOFIALIMENTARE ha detto...

IL RISTOLEMME E' PARTE INTEGRANTE DEL PROGETTO SALUTE A COSTO ZERO , IL TUTTO GRATIS E' LA RIVOLUZIONE DEL SISTEMA ECONOMICO E SANITARIO !!
TU DI' AI TUOI AMICI CAPRONE CHE POTRANNO DIMAGRIRE E RISOLVERE I PROBLEMI DI SALUTE GRATIS , VEDRAI CHE NON SOLO TI SALUTERANNO VOLENTIERI MA TI CHIEDERANNO COME QUANDO DOVE E PERCHE' !!!

dario ha detto...

Daniela grazie " Ad maiora!"

Maria Luisa ha detto...

Grazie per tutto quello che condividi con noi! Sei speciale!
Ti voglio bene!

Anonimo ha detto...

possiamo parlare un pó ? Avevo preso appuntamento da Lemme, poi ho disdetto, ma continuo a pensarci....Non so più che fare..Tutti i miei dosaggi ormonali soo sballati, la dose di eutirox che prendevo prima non basta piú, le mie condotte di eliminazione per smaltire le abbuffate nemmeno...e adesso i chili da perdere sono diventati 12....Ho letto di tutto di più su Lemme, ho scritto sul sito e sul forum, mi sono presa un accidente a leggere di intere settimane a base di carne e pesce/pesce e carne (ma quanto costa un mese di FA in fase 1....???)...Poi mi sono venute le paturnie per i lassativi, perchè io senza non posso stare, e se Lemme mi dice che non si possono prendere io sbrocco. Alla fine mi é presa la fissa della fase di mantenimento, ovvero: sí, magari riesco anche ad arrivare in cima alla montagna, ma poi ? E vai con altre ricerche spasmodiche su internet, forum, gruppi, salotti virtuali, e via discorrendo. Ho letto di gente che ha ripreso tutto con gli interessi, di gente che non ha ripresp un etto ma si sente schiava di FA e vorrebbe non avere mai iniziato, di altri che hanno perso la voglia di uscire con gli amici e che sono costretti a preparare tutto in casa secondo le regole, altrimenti rimettono in chili in un baleno. Tu mi dirai: sono dei caproni, non hanno capito niente. E io ti rispondo: ho letto il libro, e per la verità ho capito poco anche io (la storia dell'insulina, del glucagone e dell'IG la sapevo già...). Ma é possibile che 'mantenere' il peso per tutta la vita debba significare alternare una volta alla settimana quelle ricette strampalate di pollo al caffè o carbonara senza pancetta o pane senza sale a colazione ? E se si è in viaggio per due o tre settimane ? Magari in Asia o in Africa ? (e non lo dico per darmi arie da fighetta terzomondista...io nel 2007 ho seguito una dieta aglucidica in Maleysia comunicando in inglese e scantonando abilmente salse, farine, zuccheri occulti e frutta ipercalorica, ma non dovevo certo rispettare tutte le regole del bislacco mantenimento di Lemme...) Morale: io vorrei trovare il modo per prenotare questo benedetto aereo per Milano (abito in Sicilia) e provare 'sta benedetta Filosofia Alimentare, ma ho troppi dubbi, troppi punti oscuri, e l'allure un po' settario -passami il termine - che alcuni di voi contribuiscono a creare attorno al metodo - non aiuta, perchè poi navigando su internet ci si imbatte spesso in racconti fuorvianti e indicazioni sbagliate...

mi farebbe piacere scam iare 4 chiacchiere con te. Mi sa che, a parte il rango/status di cadetta abbiamo un pó di cose in comune.

Sono una frana con fb, blog e gruppi vari, quindi, se hai voglia di rispondermi, preferirei comunicare tramite posta elettronica. La mia mail è posta@federica.biz

Spero di non averti annoiata/infastidita/irritata.
p.s.
Anche io da bulimica (atipica) le ho provate tutte, anche il ricovero per due mesi in un centro per la cura dei disturbi del comportamento alimentare. E so che la serotonina, la dopamina e altri ormoni hanno la loro bella responsabilità nel dirigere tutte le nostre manovre psico/emotivo/alimentari.
Ma davvero tu sei riuscita a seguire Lemme senza attacchi e voglie improvvise di dolci e carboidrati ? Questo per me resta il piú grande punto interrogativo dell'intera faccenda...

Federica